Bubble room: una stanza trasparente per dormire sotto il cielo

Pubblicato in case, design&decor, natura, tempo libero, valigia | 15 apr 2012

Capita spesso, a chi vive la frenetica vita cittadina, di sognare di lasciare baracca e burattini e traferirsi a vivere in un ambiente più tranquillo dove vivere in armonia con la Natura e con ritmi più confacenti alla serenità fisica e mentale. Chi non si è mai fatto scappare un “Voglio andare a vivere in campagna...” alla Toto Cutugno in un momento di particolare stress?

Il sogno di vivere sotto il cielo aperto e di dormire con solo un cuscino di foglie si infrange però contro gli agi a cui la vita moderna ci ha abituati: troppo sole, vento, pioggia, troppi pericoli, troppa libertà per i nostri gusti! A darci un assaggio di quello che potrebbe essere vivere a contatto conla natura (più o meno) incontaminata arriva però Bubble Rooms, il bel progetto del francese Pierre-Stéphane Dumas.

Il designer ha creato una serie di bolle di meteriale plastico trasparente dentro alle quali è possibile inserire letti, comodini, lampade, poltrone, tappeti e tutto ciò di cui sentiamo di aver bisogno per aitare con comodità.

L’idea è già stata colta da due hotel francesi, l’Attrap’Rêves e lo Sky River, che offrono in questo modo ai loro ospiti la possibilità di godere del massimo comfort senza rinunciare al brivido di una notte sotto le stelle.

tag: , , , ,